Visualizza la versione dei grafici in basso

FAQ

Vai a: Home

Partire all'estero suscita sempre molti interrogativi, sia nel caso in cui siate voi a partire, sia nel caso siano i vostri figli.

Numerose organizzazioni propongono un largo ventaglio di soggiorni, ma non è sempre facile reperire le informazioni. Per venirvi incontro, vi presentiamo alcune domande che ci vengono poste frequentemente e le nostre risposte.

Vi suggeriamo di porre le stesse domande anche alle altre organizzazioni che contatterete. Se su questa pagina non trovate le risposte alle vostre domande, non esitate a contattarci.


A. Generalità

A.1. A chi si rivolgono i vostri soggiorni?

  • Ai giovani che non hanno avuto (o quasi) corsi di lingua
  • Ai giovani motivati che hanno delle conoscenze scolastiche e che vogliono metterle in pratica
  • Ai giovani che praticano uno sport e che desiderano perfezionarsi in lingua in quella disciplina (tennis, hockey, golf, equitazione, football)
  • Agli studenti che devono far fronte a necessità scolastiche: cambio di sezione, ritardo, ecc ...
  • Agli studenti di lingue, economia, ingegneria, diritto che desiderano arricchire il proprio CV unendo l'utile al dilettevole.
  • Al pubblico adulto professionista che desidera un risultato ottimale in tempi brevi.
  • A un pubblico adulto che viaggia per piacere personale.
  • Ai giovani desiderosi di trascorrere un trimestre o un anno all'estero.
    • Ai giovani che desiderano terminare un anno scolastico (diploma internazionale) in inglese nelle migliori condizioni, con o senza preparazione linguistica.
  • Ai giovani che desiderano prepararsi agli studi universitari all'estero.
  • Ai giovani adolescenti che desiderano partire una prima volta all'estero in un ambiente sicuro con una supervisione appropriata.

A.2. Perché un corso di lingua all'estero? E' più efficace?

Un corso tenuto nel proprio paese è una formula che può essere adatta per i più giovani, ma troppo spesso è basata solo sull'apprendimento di conoscenze linguistiche elementari.

Il contesto paralinguistico (professori unicamente madrelingua, studenti che parlano differenti lingue e dunque obbligati a comunicare nella lingua di arrivo, vocabolario ed espressioni quotidiane, ambiente culturale globale come giornali, TV, cucina, moneta locale, folklore, canzoni, ...) è assente, mentre è proprio questo fattore di immersione totale che rende il soggiorno efficace rispetto ai classici corsi tenuti a scuola.

A.3. Qual'è l'età migliore per apprendere una lingua? Qual è la durata ideale di un soggiorno?

Non è ovviamente mai troppo tardi per perfezionarsi, ma le sfumature proprie di una lingua restano meglio impresse se acquisite da piccoli. La fascia di età che ci sembra ideale per un primo soggiorno da una a tre settimane è quella compresa tra i 10 i 15 anni, scegliendo una formula che prevede la supervisione degli studenti. Di conseguenza, un periodo compreso tra due e quattro settimane all'anno viene consigliato per consentire un progresso naturale e costante. Quattro settimane di soggiorno equivalgono ad almeno un anno di studio a scuola, seguendo 4 ore a settimana.

Scegliendo periodi di permanenza più lunghi, uno studente motivato può' diventare realmente bilingue al termine di un soggiorno di sei nove mesi, anche partendo da un livello basso. Uno studente che desidera migliorare il proprio inglese e per esempio cominciare a studiare lo spagnolo o perfezionare il suo tedesco, potrà facilmente partecipare a due soggiorni consecutivi in due diverse lingue. Le nostre date flessibili permettono tutte le combinazioni. Per uno studio più efficace, consigliamo ai partecipanti potenziali di limitarsi a due o ad una lingua. La rapidità di apprendimento e l'acquisizione delle conoscenze aumentano mano mano che la durata del soggiorno si estende. Almeno un semestre ci sembra indispensabile per la conoscenza attiva di una lingua straniera.

Se il vostro obiettivo è quello di raggiungere un livello di conoscenza attiva della lingua che si il più possibile a quello di un vero bilingue, sono necessari dai 6 ai 9/10 mesi (un anno scolastico).

A.4. Disponete di una licenza e di una garanzia legale di tutela del consumatore?

Conformemente alla legge, aderiamo alla "Commission de Litiges Voyages asbl" e alle condizioni generali definite dalla legge del 16/02/94 (Testo integrale su richiesta o sul nostro sito). Tutti i nostri programmi sono coperti dal Fondo di Garanzia Viaggio che tutela i clienti in caso di fallimento o di insolvenza della società.

B. I nostri programmi

B.1. Quali tipi di programmi proponete?

Allo scopo di rispondere ad una domanda sempre più diversificata, la nostra gamma di programmi si è estesa considerevolmente negli ultimi anni.

I nostri programmi rispondono a tutte le esigenze: proponiamo naturalmente corsi di lingua standard (generali, intensivi, ecc.), ma anche programmi di preparazione agli esami di lingua (TOEFL, TOEIC, Cambridge, DELE,TestDaf, ecc.), soggiorni in immersione totale, corsi accademici, stage, missioni di volontariato o lavori all'estero.

B.2. Quali destinazioni dovrei scegliere?

Tutte le destinazioni che proponiamo offrono corsi che rispondono a criteri di alta qualità. Tutti i professori sono madrelingua e laureati presso un'università locale. Potrete in seguito scegliere una destinazione in funzione dell'ambiente o dell'accento utilizzato.

Per esempio, molti si chiedono se è preferibile apprendere l'inglese britannico piuttosto che l'americano. La risposta è che uno non è meglio dell'altro! E questo vale per lo spagnolo. L'importante è scegliere la vostra destinazione in funzione delle vostre esigenze specifiche.

B.3. Quale programma linguistico mi consigliate?

La scelte del programma dipende dai vostri obiettivi. La denominazione e l'intensità dei corsi variano in funzione dei programmi, ma in linea di massima la formula dei corsi proposti è generalmente la seguente:

  • Corsi standard (da 15 a 20 lezioni, al mattino, dal lunedì al venerdì): per coloro che desiderano sviluppare le loro competenze linguistiche e avere anche il tempo di visitare la città.
  • Corsi intensivi (da 25 a 30 lezioni, al mattino e nel pomeriggio, dal lunedì al venerdì): per un apprendimento più approfondito della lingua
  • Corsi business ed altri corsi specializzati: per un focus su un settore specifico e sull'apprendimento di un lessico specializzato.
  • Corsi di preparazione agli esami di lingua: per prepararsi agli esami di lingua ufficiali.
  • Corsi individuali: lezioni private con il vostro professore al fine di plasmare il corso secondo le vostre esigenze personali.

B.4. Esiste un livello minimo per iscriversi a certi programmi?

La maggior parte delle scuole di lingua accettano studenti di tutti i livelli, dal principiante assoluto all'avanzato. Alcune scuole stabiliscono delle date specifiche per l'inizio delle sessioni, altre non accettano i principianti assoluti. Potete far riferimento alle descrizioni dei programmi per maggiori dettagli a riguardo. E' possibile che vi sarà richiesto di seguire dei corsi intensivi prima di poter seguire la preparazione ad un esame di lingua.

I programmi accademici richiedono in partenza un certo livello di conoscenza della lingua, in quanto è necessario seguire i corsi nella lingua di arrivo insieme agli studenti madrelingua del posto. In generale è richiesto un test di lingua ufficiale (TOEFL, IELTS...), equivalente al livello B1 (intermedio).

B.5. Come posso determinare il mio livello di lingua?

Al momento della vostra iscrizione, vi richiederemo di comunicare il vostro livello di conoscenza della lingua che desiderate studiare. Trasmetteremo quest'informazione alla scuola partner, dopo che l'iscrizione viene confermata.

In alcuni casi, prima della partenza dovrà essere effettuato un test di lingua (online o cartaceo). Per la maggior parte delle scuole questo test si svolge il primo giorno di lezione. In seguito, sarete inseriti nel gruppo il cui livello è equivalente al vostro, in funzione dei risultati del test. Per determinare il vostro livello di lingua, cliccate qui.

C. Le scuole

C.1. Quali sono le qualifiche dei professori delle vostre scuole?

Tutti i professori con i quali lavoriamo sono altamente qualificati. Sono tutti stati formati per insegnare a studenti stranieri, secondo gli standard nazionali dei paesi nei quali insegnano.

Lavoriamo esclusivamente con delle scuole di lingua locali in cui i professori sono madrelingua laureati. Questa condizione permette di garantire un insegnamento di qualità.

C.2. Le scuole di lingua sono affidabili?

Le nostre scuole partner hanno aiutato centinaia di studenti internazionali a raggiungere i loro obiettivi in termini di progressi linguistici.

Hanno acquisito un'eccellente reputazione nel mondo dell'insegnamento, grazie al loro ambiente dinamico e favorevole all'apprendimento in tempi brevi. La maggior parte di queste sono accreditate e/o certificate da organismi ufficiali nazionali o internazionali.

C.3. Di quali nazionalità sono gli studenti sul posto?

Selezioniamo le nostre scuole partner in parte in base al mix di nazionalità di chi frequenta i corsi. In generale gli studenti provengono da più di 50 paesi diversi e parlano dunque lingue differenti.

Secondo noi, un mix culturale e linguistico è un elemento chiave per garantire un soggiorno di qualità, e questo permette agli studenti di abituarsi a differenti accenti e di esprimersi in modo informale nella lingua appresa.

C.4. Ci sono supplementi da pagare per il materiale didattico?

La maggior parte dei nostri corsi comprendono l'utilizzo di materiale didattico. Non ci sono spese supplementari per i libri (anche se a volte è richiesta una cauzione).

E' previsto un supplemento per le formule di corsi specifici (business english, preparazione agli esami, ecc...) e per i programmi scolastici. L'importo di questo supplemento varia in funzione delle materie scelte.

C.5. Quanto dura una lezione?

Le lezioni sono da 45 a 55 minuti. La durata esatta delle lezioni è chiaramente specificata nella descrizione di ciascun programma.

C.6. La vostra scuola propone corsi serali o nel weekend?

Alcuni programmi propongono corsi di lingua serali durante la settimana. Vi preghiamo di fare riferimento ai dettagli ed alle date dei programmi per maggiori informazioni. Non proponiamo tuttavia corsi nel weekend.

C.7. Quanti studenti ci sono per classe?

Il numero massimo di partecipanti per classe è 16 (in estate), ma è un numero raramente raggiunto. La media rilevata nelle nostre scuole è di 10 studenti per classe. Il numero effettivo degli studenti può' variare tra 4 e 16, in funzione del programma scelto e della stagione. Le classi sono in generale un po' più numerose in alta stagione (da giugno a settembre).

C.8. Le scuole propongono delle attività, visite turistiche e un aiuto per viaggiare sul posto?

Le nostre scuole organizzano attività ogni settimana. Le attività sono organizzate in funzione degli interessi dei partecipanti e su richiesta. Alcune scuole offrono attività gratuite, altre richiedono un supplemento da pagare sul posto.

C.9. Posso ottenere un diploma alla fine del mio soggiorno?

Tutti gli studenti ricevono un attestato di partecipazione al termine del loro programma, che indica la durata del soggiorno e il livello di lingua raggiunto. Questo attestato non ha valore ufficiale, e non sostituisce una certificazione internazionale come il TOEFL o l'IELTS.

Alcuni programmi scolastici permettono di ricevere un diploma di fine studi secondari o di acquisire crediti universitari americani. Fate riferimento alle schede dei programmi per maggiori dettagli.

D. Alloggio

D.1. Quale tipo di alloggio consigliate?

Proponiamo diverse soluzioni per soddisfare le esigenze di ogni partecipante.

Le tipologie di alloggi variano in funzione dei programmi. In generale è possibile optare per un alloggio in famiglia di ospitante o in residenza, a seconda delle disponibilità. Raccomandiamo in particolare l'alloggio in famiglia in quanto è un'ottima opportunità per praticare la lingua, immergersi nella cultura del paese e ricevere dei consigli sulle attrazioni locali e turistiche della regione. L'alloggio in famiglia ospitanti include in generale la mezza pensione (a volta la pensione completa) e beneficerete, quindi, della colazione e della cena.

Per gli studenti che desiderano essere più indipendenti e incontrare altre persone dopo i corsi, i nostri alloggi in residenza, in casa condivisa o in appartamento rappresentano probabilmente la soluzione più adatta. Avrete accesso ad una cucina attrezzata per preparare i vostri pasti e condividerete la vita quotidiana con altri provenienti da tutto il mondo.

D.2. Cosa devo aspettarmi se vivo in famiglia ospitante?

Le nostre famiglie apprezzano in modo particolare l'incontro con gli studenti stranieri e li accolgono come membri della famiglia. La famiglia può essere composta da un professionista celibe, da una persona sola, da una giovane coppia con figli o una coppia in pensione.

I nostri "agenti" si prendono cura di scegliere le famiglie e le controllano regolarmente. Anche gli studenti ci comunicano il loro feedback per garantire lo standard di un alloggio di qualità.

D.3. Avrò accesso a Internet?

La maggior parte delle famiglie e delle residenze dispongono di un accesso ad Internet. Inoltre, un accesso gratuito è disponibile a scuola.

D.4. C'è una lavanderia disponibile?

Potrete usare la lavatrice della famiglia e in residenza troverete una lavanderia disponibile. Tuttavia, certe residenze non ne dispongono e probabilmente dovrete recarvi in una lavanderia vicino al vostro alloggio.

D.5. Come si svolge il soggiorno in residenza/casa condivisa o appartamento ?

Le nostre residenze sono ubicate generalmente a poca distanza dalla scuola, alcune si trovano addirittura sul campus. In ognuno dei nostri programmi descriviamo le caratteristiche dell'alloggio in questione. Alcuni alloggi dispongono di una lavatrice o lavanderia, altri di un servizio di pulizia settimanale e a volte i pasti sono inclusi. Le lenzuola sono fornite, ma dovrete provvedere a portare gli asciugamani.

D.6. Se voglio prolungare il soggiorno, è possibile rimanere nello stesso alloggio?

Sì, è possibile prolungare il vostro soggiorno. Vi invitiamo, pero' ad avvertirci in anticipo, in modo tale da garantirvi la prenotazione.

**E. Informazioni pratiche

E.1. Le vostre date sono fisse?

Per la maggior parte dei nostri soggiorni (tranne per i soggiorni a Bournemouth con viaggio accompagnato o per lezioni private a casa del professore) le date di arrivo sono previste la domenica e le date di ritorno il sabato.

Se volete arrivare in giorni diversi da quelli indicati, è possibile prevedere delle notti supplementari (pagando un supplemento), in base alla disponibilità degli alloggi.

E.2. Come spostarsi durante il soggiorno

Le nostre scuole e gli alloggi possono essere ubicati sia in centro città, un po' più in periferia, ma sono facilmente raggiungibili con i in mezzi di trasporto pubblici. Le spese del trasporto legate ai tragitti alloggio-scuola di lingua sono a carico dello studente.

E.3. Le città proposte sono sicure?

Le nostre scuole sono localizzate negli ambienti naturali sicuri e moderni. Sono localizzate generalmente in centro città e gli alloggi sono scelti per la loro area ideale. Inoltre, se avete meno di 17 anni, la maggior parte dei nostri programmi junior propongono una supervisione costante.

Per i viaggi verso Bournemouth, forniamo anche un tragitto corredato durante le vacanze di Pasqua e le vacanze estive. Grazie ai nostri legami importanti con le scuole locali e le organizzazioni, beneficiamo di una conoscenza facilitata dei luoghi.

E.4. Proponete un transfer dall'aeroporto?

Per quasi tutte le destinazioni possiamo organizzare un transfer dall'aeroporto o dalla stazione fino al vostro alloggio.

I costi del transfer sono indicati nelle tabelle dei prezzi presenti in ogni programma. Alcuni programmi (in particolare quelli rivolti ai junior) includono già questo servizio, a seconda delle destinazioni.

E.5. Ho bisogno di un visto ? Come posso ottenerlo?

Per alcune destinazioni è richiesto in funzione della durata del soggiorno: un visto turistico o un visto studente. Una volta confermata la vostra iscrizione, vi forniamo tutti i documenti e le informazioni necessarie al suo ottenimento. Tuttavia, è compito dello studente occuparsi di tutte le procedure burocratiche (appuntamento all'ambasciata, ecc...) e le spese per ottenere il visto sono a suo carico.

I soggiorni nei paesi europei richiedono un visto. Per la maggior parte degli altri paesi (eccetto gli Stati Uniti) un visto turistico permette di studiare fino a 12 settimane e a volte può' essere rinnovato. Oltre questo periodi di permanenza è indispensabile disporre di un visto di studio. I programmi linguistici negli Stati Uniti sono sottoposto a delle condizioni particolari che variano frequentemente. Vi preghiamo di contattarci per avere maggiori informazioni.

E.6. Quando devo effettuare il pagamento?

Dopo averci inviato l'iscrizione ad uno dei nostri programmi, vi comunicheremo tutte le informazioni necessarie per procedere al pagamento. Un primo acconto dovrà essere versato per confermare la prenotazione, e il saldo totale dovrà essere pagato prima dell'inizio dei corsi.

E.7. E' possibile lavorare durante il soggiorno?

Tutto dipende dalle destinazioni e della legislazione locale. Il visto di studio negli Stati Uniti non permette di lavorare. In Australia, esistono dei programmi e dei visti che permettono espressamente di combinare studio e lavoro.

Per le destinazioni europee è possibile in generale trovarsi un lavoro. Il tipo di lavoro che potete trovare è legato al vostro livello di conoscenza della lingua. Vi preghiamo di informarvi prima di partire presso la scuola, una volta sul posto. Non dimenticate tuttavia che la presenza ai corsi è obbligatoria e che i lavori eventuali non possono interferire con i corsi.

E.8. Quanto soldi devo prevedere per la mia permanenza sul posto?

Il budget che dovete prevedere per il vostro soggiorno dipende soprattutto dalle vostre esigenze, dal costo della vita sul posto, dal tipo di alloggio scelto (pasti esclusi/mezza-pensione/pensione completa) e dalle attività ed escursioni alle quali desiderate partecipare. In generale, consigliamo ai nostri studenti di prevedere una media di 100 €/200 € a settimana.